cesco

Francesco Boschetti
Avvocato

Studio Legale di
Diritto dell'Immigrazione

 
  • Home
  • News
  • Decreto flussi 2013 per i lavoratori stagionali

Domanda di cittadinanza per matrimonio presentata all'estero. Avviso del Consolato Generale d’Italia in Buenos Aires di data 26 agosto 2016

A partire dal 2 gennaio 2017, cambiano le modalità per presentare la domanda di cittadinanza per matrimonio per gli aventi diritto residenti a Buenos Aires.

Gli interessati dovranno presentare l’istanza per via telematica, seguendo una procedura che viene suddivisa in tre fasi:

  1. Autenticazione della documentazione richiesta presso l’ufficio notarile del Consolato Generale;
  2. inserimento da parte dell’interessato dei documenti così autenticati, e della restante certificazione, nel portale del Ministero dell’Interno;
  3. convocazione dell’utente da parte del Consolato per finalizzare la procedura di invio al Ministero dell’Interno della domanda. 

Si ricorda che dal 4 di settembre sono disponibili sul sistema prenota online i turni per la prima delle tre fasi indicate (l’autentica dei documenti).

La prima data utile prenotabile sarà il 2 gennaio 2017.

Il turno per iniziare la pratica di cittadinanza italiana per matrimonio dovrà essere richiesto presso l’Ufficio Notarile del Consolato, servizio “Legalizzazione per Naturalizzazioni”, e non più presso l’Ufficio Cittadinanza.

Il Consolato Generale d’Italia in Buenos Aires specifica che la nuova impostazione, oltre ad ampliare la disponibilità di turni per l’utenza, renderà la procedura per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio più agile, veloce ed efficiente.

Invia la tua richiesta

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo.
Ti contatteremo il prima possibile.
 
Accertarsi di inserire una email corretta altrimenti sarà per noi impossibile rispondere.

Contatti

avvocato boschetti
 
Via Tibullo 10 - Roma
 
Ufficio: 9.00 - 13.00
            15.00 - 19.00
 
Riceviamo esclusivamente su appuntamento da prendere via email